La storia di Loris Park


Il LORIS PARK nasce da un'idea di circa tre anni fa, sognavamo un posto dove i bambini potessero giocare liberamente con gli altri bambini e le loro famiglie.
Così ci siamo messi all'opera e nel progettarlo abbiamo cercato di unire esigenze diverse: da una parte quelle degli adulti - ambiente pulito, sicuro, dove i loro figli potessero giocare anziché stare a casa davanti a giochi elettronici e TV, dove poter organizzare la festa di compleanno senza complicarsi ulteriormente la quotidianità, già frenetica e piena di impegni,
dall'altra quella dei bambini. Loro guardano la nostra stessa realtà ma vedono cose completamente diverse. In quello che per noi è un labirinto con tunnel, scale e palline loro immaginano avventure da vivere con l'amico del cuore, i tubolari imbottiti del playground diventano le mura di cinta di una fortezza dove andare a "sconfiggere fantasmi". Lo scivolo gonfiabile è una vetta insormontabile, giunti in cima alla quale ci si sente forti, i loro volti si riempiono di orgoglio e con la stessa espressione soddisfatta si lanciano a scivolare giù. Il salto sulla rete elastica è l'inizio del lancio nel vuoto prima di spiccare il volo piroettando.
Il campo da calcetto il luogo dove ci si trasforma in grandi campioni che realizzano goal impossibili e si protesta per le ingiuste infrazioni ricevute dagli avversari, chiedendo ad arbitri immaginari di punire il fattaccio con cartellini di ogni colore.
I più piccini, quelli che iniziano ad esplorare il mondo sulle ginocchia o su piedini traballanti hanno a loro disposizione un'area dove la mamma e il papà non ripetono le solite frasi "attento, aspetta, vai piano" ma a buon bisogno si rotolano insieme a loro e si siedono su divanetti minuscoli a osservare progressi che spesso immortalano con telefonino alla mano per cogliere momenti da condividere e ricordare.
In questi due anni di attività del Loris Park abbiamo visto tante di queste storie e ci auguriamo di vederne sempre di più.
Noi,  dal canto nostro, continuiamo a provare ad avere questa doppia visione del nostro parco giochi, inventando servizi utili per le famiglie e stimolanti per i bambini.
È così che sono nate le feste oltre che mattutine e pomeridiane anche a pranzo e a cena. Momenti in cui, insieme agli amici, un piatto di lasagna o una pizza si condivide la gioia di festeggiare compleanni ed eventi in una maniera totalmente nuova e, a detta dei nostri clienti, molto più coinvolgente per tutti.
È così che stanno nascendo le merende pomeridiane, momenti di relax per i genitori e di gioco libero per i bambini che dopo la scuola cominciano a dare sfogo alla loro dirompente energia.
La nostra sfida più grande è quella di continuare a lavorare con passione e gentilezza accogliendo le esigenze dei nostri clienti e cercando, quanto più possibile, di soddisfarle. Consapevoli del fatto che se la nostra clientela continua ad aumentare è solo perché clienti soddisfatti parlano bene di noi, del nostro impegno, della serietà e della buona organizzazione che ci impegniamo a garantite con tutti.


Servizi

Nella struttura di Loris Park a Roma si organizzano feste di compleanno, a tema (Hallowen, Epifania, ecc.) e per le ricorrenze con un massimo di due eventi in contemporanea. Vengono organizzati anche laboratori per favorire il pensiero creativo dei bambini e per far si che si possa imparare giocando. L'entrata è libera, mentre le feste si organizzano previa prenotazione. La sede è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici. La struttura offre:

  • spazi attrezzati per attività di gioco
    • area baby per bimbi da 0 a 3 anni
    • un mini campo da calcetto 
    • scivolo gonfiabile
    • un grande playground
    • un tappeto elastico
  • animazione 
    • giochi a tema
    • spettacoli di magia
    • truccabimbi
    • pignatte
    • teatrino con burattini
  • momenti di festa con buffet e torte
  • possibilità di organizzare battesimi, comunioni, feste di compleanno da 1 a 100 anni perché anche se non si è più giovanissimi, il parco, offrendo gioco e divertimento ai più piccoli, consente, ai più grandi di godersi la loro festa senza altre preoccupazioni
  • opportunità di socializzazione per i più piccoli ma anche per i loro genitori o nonni che venendo a portare i loro piccoli a giocare spesso si trovano a stringere amicizie inaspettate
  • opportunità di integrazione culturale, sociale e generazionale 
  • giochi di società e materiale ludico di vario tipo 
  • possibilità di lasciare i propri figli per qualche ora con personale adeguato allo svolgimento di attività di laboratorio creativo ed espressivo 
  • e ancora tutto quanto la nostra fantasia possa suggerire e 

SE ANCORA NON CI ABBIAMO PENSATO NOI

SUGGERITELO VOI